venerdì 14 settembre 2012

RIBELLE – THE BRAVE


Come in tutte le favole che si rispettano, il c’era una volta è d’obbligo. Protagonista della fiaba è Merida, una principessa ribelle, fuori dalle regole di corte, una sorta di maschiaccio, abile nel tiro con l’arco ed ogni qualsivoglia gioco in mezzo alla foresta è suo, pur di assaporare la libertà. Ma i genitori, il Re Fergus e la Regina Elinor vogliono accasarla con qualcuno di buona famiglia per fortificare il Regno e i litigi tra madre e figlia iniziano, l’una vuole come si con fa per una futura regnante, un burattino a modo e l’altra solo libertà! E i due mondi si scontrano.

Che cosa accadrà? Bè, la vecchietta c’è sempre per l’incantesimo sperato, non può mancare, la piccola principessa dai capelli rossi non si perde d’animo pur di diventare artefice del suo destino, ma qualcosa va storto visto che la magia trasforma la Regina in un orso e solo al secondo sorgere del sole quel sortilegio diventerà permanente. E allora come si porrà rimedio?
Nel tempo in cui la ribelle arciera e mamma orsa cercano di capire come rompere quella stregoneria, le due si ritrovano fianco a fianco nelle problematiche quotidiane, dal come procurarsi cibo al come difendersi dai pericoli che la foresta offre, ben presto la sintonia tra le due riprenderà.
Anche il male concorre al bene, mettersi nei panni dell’altro è un ottimo punto di osservazione per comprendere che la libertà non va tolta a nessuno!
Per il resto della storia, bisogna solo prendere i bambini e portarli a vedere il gran finale!

Nessun commento:

Posta un commento